Articoli

Eliminare Google Instant

Disattivare e rimuovere Google instant dalle modalità di ricerca.

Quello che scriverò oggi non sarà nuovo per molti, ma è un piccolo “omaggio” che desidero fare a tutti coloro i quali arrivano al mio sito cercando le keyword “Eliminare Google Instant” o “Rimuovere Google Instant“.

Visto che non sono pochi, ecco le semplici istruzioni. Continua a leggere

Integrazione dei Social Media nelle ricerche di Google (ma Bing ha Facebook…)

Già da tempo, negli Stati Uniti, Bing ha integrato i commenti dei nostri amici di Facebook nei risultati delle ricerche. Da un po’ meno tempo, anche Google ci sta provando. La differenza sostanziale sta nel fatto che non sembra poter integrare i commenti di Facebook (che si è accordata con Microsoft), ma solo quelli dei Social Network collegati a Google o legati ad esso attraverso vari accordi (es.: Buzz, Twitter, Blogspot, FriendFeed, Orkut…). Continua a leggere

Personal Blocklist extension. Effetti indesiderati sul SEO? (Say something @mattcutts)

E’ uscita una nuova estensione per Google Chrome per bloccare siti indesiderati.

Si chiama Personal Blocklist extension e sembra una piccola buona notizia. Speriamo.

Installando questa estensione in Google Chrome si ha la possibilità di segnalare, nelle ricerche di Google, quei siti da noi ritenuti poco interessanti o poco attinenti la nostra ricerca.

SEO e Estensione di Google per pagine indesiderate

Questo dovrebbe aiutarci a “ripulire” i risultati, eliminando dagli elenchi dei risultati (le SERP) le informazioni che ci fanno solo perdere tempo.  Il risultato di questa eliminazione, o blocco, è quello della immagine che segue. Continua a leggere

Google ranking e Social media

Come vengono considerati da Google i link dai social media

Matt Cutts è il responsabile capo della divisione di Google che si occupa del ranking, ovvero del punteggio che condiziona il posizionamento sul motore di ricerca. A maggio 2010 gli era stato chiesto se i link presenti su Twitter, Facebook e altri social network fossero presi in considerazione da Google nel calcolo del ranking. La risposta era stata negativa.

Oggi, invece, la sua risposta è: “Sì, li prendiamo in considerazione” (vedi il video che segue).

Continua a leggere

Google Adwords: il pay per clic

Gli annunci di Google. Posizionamento a pagamento che funziona.

Il sistema di pubblicità a pagamento offerto da Google si chiama Google AdWords ed è il sistema più efficace (e più munifico per i propri creatori, visto che Google ne ricava miliardi di dollari all’anno) per aumentare esponenzialmente le visite al vostro sito senza spendere una fortuna. Continua a leggere