SEO-Fenomeno

I SEO-Fenomeni. Come riconoscerli e, possibilmente, evitarli.

In tutti gli ambienti, lavorativi e non, esiste una categoria di persone difficilmente sopportabile. Sono i Fenomeni. Il mio settore non fa eccezione: i SEO-Fenomeni sono altrettanto presenti e si fanno notare per un modo di porsi tutt’altro che timido: i SEO-Guru, SEO-Wizard, SEO-Jedi, SEO-Monster, SEO-Hero e molti altri soprannomi auto-assegnati spiccano per quell’aria di superiorità che li contraddistingue. L’umiltà, diciamo, non è tra le principali qualità del SEO-Fenomeno. Continua a leggere

QTGC Qualsiasi Tizio Generated Content

QTGC: Qualsiasi Tizio Generated Content. Il pericolo dei contenuti generati dall’utente.

Cos’è il QTGC? La sigla significa Qualsiasi Tizio Generated Content. Non credo che esistesse prima di oggi. Me lo sono inventato. Ora spiego.

La prima grande rivoluzione di Internet si ebbe quando, direi più o meno una ventina di anni fa, attraverso la diffusione dei primi Blog fu reso possibile per chiunque, gratuitamente o quasi, creare delle pagine web per esprimere le proprie opinioni. Lo so: si poteva fare anche prima, sui siti web “normali”, non definiti Blog. Ma il concetto era diverso (e dovrebbe esserlo ancora, dal mio punto di vista): un sito internet mostra generalmente quello che fai, ha delle pagine definite, segue la struttura di una brochure (nel caso di un’azienda), o di un libro, o di un manuale… Continua a leggere

Reputazione on line

4 suggerimenti per non rovinare la reputazione on line.

Il web ha il potere di rendere pubblico tutto ciò che è privato, se non prestiamo attenzione alla nostra immagine on-line. E quando alcune informazioni che dovrebbero rimanere riservate diventano invece di dominio pubblico, iniziano i problemi. Ecco alcune regole per evitare di combinare disastri, o almeno per limitare i danni alla nostra reputazione on line quando cerchiamo lavoro. Continua a leggere

Come creare un sondaggio con Google Drive

Come creare un sondaggio con Google Drive (e perché è utile).

Il problema della fiducia coinvolge tutte le aziende al giorno d’oggi, perché si stanno accorgendo che è sempre più difficile “ingannare” il consumatore finale con prodotti che non mantengono ciò che promettono; il cliente è diventato troppo abile ad informarsi e prende le decisioni d’acquisto solo dopo aver sentito il parere di altri e aver letto le informazioni dalle fonti più attendibili.

I sondaggi sono un ottimo modo per comunicare direttamente con il tuo pubblico. Sono uno strumento molto efficace che può aiutarti a capire davvero cosa pensano i tuoi clienti dei prodotti o servizi che offri.

Ci sono vari strumenti online e gratuiti che possono essere utilizzati per realizzare semplici ma efficaci sondaggi da inviare alla nostra mailing list o da pubblicare sul sito web aziendale. Oggi parlerò di Google Drive. Continua a leggere

Linkedin Pulse personal blog in azienda

LinkedIn Pulse in azienda: come sfruttarlo nel modo migliore

Un blog aziendale ben gestito è in grado di coinvolgere gli utenti che visitano il sito e di convertire la loro visita in contatto. Eppure non sempre è così facile promuoverlo, ci vuole del tempo, ci vogliono persone competenti che possano tenerlo aggiornato, ci vogliono dedizione e costanza prima di vedere risultati concreti.

Tra le varie funzionalità di LinkedIn, una in particolare mi ha colpito per la sua capacità di semplificare la promozione dei contenuti pubblicati: parliamo di LinkedIn Pulse. Il personal Blog è arrivato in città, e comincia ad essere utilizzato dagli utenti più attivi su LinkedIn. Continua a leggere