Google Plus: gli articoli ora compaiono nelle ricerche di Google

Google include nelle ricerche i post su Google Plus condivisi da chi è nelle nostre cerchie.

Google ha cominciato ad integrare nelle ricerche i risultati dei post pubblici pubblicati e condivisi in Google Plus. Ogni volta che un utente condivide un link su Google+, una nota compare sotto al risultato della ricerca effettuata da qualcuno che comprende quell’utente nelle proprie cerchie di Google Plus.

Per esempio, cercando una certa frase che fa comparire il risultato del blog Occam’s Razor di Avinash Kaushik, essendo Avinash una persona che ho incluso nelle mie cerchie di Google Plus come persona che seguo, questo è il risultato che trovo nel risultato della ricerca di Google:

Risultato ricerca con nota Google Plus

Come si vede, sotto al risultato della ricerca compare la piccola foto e il nome di Avinash Kaushik che  “ha fatto +1” su quell’articolo.

Un altro esempio è il seguente:

Risultato ricerca con nota Google Plus (2)

In questo caso, la nota dice che l’articolo è stato “condiviso” da Pete Cashmore (altro utente nelle mie cerchie di Google Plus). L’indirizzo proposto da Google, però, è addirittura direttamente l’indirizzo plus.google.com/ecc., cioè l’indirizzo Google Plus in cui l’articolo è stato condiviso, e questa è la prima volta che mi succede di vederlo e significa che Google prende in considerazione i post su Google Plus nei risultati delle ricerche.

Insomma, il social network di Google diventa sempre più importante per le ricerche. Entro breve tempo dovrebbe essere operativa la parte “professionale”, dedicata alle aziende. Facile immaginare le conseguenze sul posizionamento dei contenuti e i cambiamenti radicali che questo potrebbe comportare sulla diffusione sociale delle pagine di un sito web aziendale o e-commerce.

[— AGGIORNAMENTO 1/12/2011 —]
Nel frattempo sono state implementate le pagine aziendali di Google Plus. Trovate la mia cliccando su questo link: Pagina Google Plus di Consulenze Web Marketing.
Aggiungetemi alle vostre cerchie, anche solo per fare delle prove di condivisione e ricerca di contenuti. Poi fatemi sapere.
[— FINE AGGIORNAMENTO —]

Ciao a tutti!

Contatta il tuo consulente web marketing

 

 

Potrebbe interessarti anche...

Un’altra Magnifica Idea per un Social Network nuovissimo Arriva una telefonata: - Buongiorno, sono Egidio Mastropopoli (nome inventato, si capiva? - ndr). Lei si occupa di Social Network? - Sì, be', di...
Social network: Loveyourpix, l’evoluzione del photo contest. Nel novembre del 2012 ho intervistato Marco Govoni, ideatore del social network fotografico Adoroletuefoto.it. A distanza di un anno e mezzo l'ho inco...
Indirizzo personalizzato per le pagine Google+ Gli URL personalizzati (o vanity URL, come vengono spesso chiamati anche su Facebook) esistono da tempo anche su Google Plus, ma sono stati a lungo ri...