Come incrementare le vendite on line. 8 Consigli.

8 Consigli su come migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

È davvero così facile organizzare un’attività basata sull’e-commerce?

Molto spesso si pensa che aprire un negozio online sia non solo economico, ma anche semplice e di sicuro successo. In fondo basta avere un buon portale, qualche prodotto in vetrina, due chili di traffico, social network quanto basta, e il gioco è fatto. In effetti, grazie al boom del mobile, l’acquisto online è aumentato moltissimo. Con lo smartphone sempre alla mano il consumatore è diventato molto più attivo ed ha la possibilità di acquistare ad ogni ora del giorno e della notte, comodamente da casa, dal treno, dall’ufficio.

Ma proprio perché gli acquisti on line sono sempre di più, è aumentata molto anche la concorrenza. A maggior ragione, prima di partire con qualsiasi progetto online, serve un piano di marketing adatto, che sfrutti nel modo corretto i social e tutte le novità in campo di web marketing.

Solo se sapremo studiare una buona strategia per il nostro business online potremo davvero a dare una forte spinta al nostro e-commerce. Qui troverai 8 consigli.

8 consigli su come migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Prima di tutto sfatiamo un mito: non è vero che maggiore sarà il traffico, maggiore sarà la possibilità di tramutare i visitatori in clienti. Cioè: sì, è vero, ma solo a patto che il traffico provenga da un pubblico mirato e interessato ai tuoi prodotti. Se vendi solo scarpe da uomo, è quasi inutile ricevere traffico da molte donne. Poi, certo, ci sono le donne che vogliono regalare un paio i scarpe al marito, ma si tratta di una nicchia a cui puoi rivolgerti in modo molto specifico, e non sparando nel mucchio.

Consiglio Numero 1 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Il primo consiglio che posso darti, dunque, è: seleziona il tuo pubblico, capisci chi sono i tuoi potenziali acquirenti e parla con loro, attraverso una comunicazione, un’immagine, una modalità adeguata e mirata. Comprendi i tuoi clienti e personalizza la loro esperienza.

Consiglio Numero 2 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Rendi estremamente semplice la navigazione da mobile, molto più che da desktop. Dirigi il traffico verso le pagine dei prodotti anziché sulla homepage. Questo aumenterà il tempo di permanenza sul tuo e-shop, incrementando di conseguenza le conversioni.

Consiglio Numero 3 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Descrivi i prodotti in maniera chiara e dettagliata prestando attenzione alla SEO. Non solo agevolerai i clienti nella scelta ma questo aumenterà la tua visibilità sui motori di ricerca, riducendo così anche i costi per l’advertising. I contenuti devono essere di qualità, accattivanti, e arricchiti con articoli di blog, video e altro che permetta al visitatore di interagire con la tua azienda e di avere un’esperienza unica.

Consiglio Numero 4 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Rapidità innanzi tutto. Controlla le performance del tuo sito: se le pagine caricano troppo lentamente, la velocità di fuga del visitatore sarà direttamente proporzionale. Velocizza anche il processo di vendita, permettendo all’utente di registrarsi in un secondo momento.

Consiglio Numero 5 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Migliora la grafica del tuo sito e semplifica la struttura. Un percorso più chiaro e facile da navigare aiuterà i visitatori a non perdersi e a trovare subito quello che cercano.

Consiglio Numero 6 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Analizza le visite e fai ricerche di mercato. Esegui gli A/b test, e monitora costantemente il traffico sul tuo sito. In questo modo puoi capire cosa migliorare, cosa cambiare e cosa incentivare. Il web cambia repentinamente e così le esigenze dei consumatori. Una strategia statica nuoce alla tua attività.

Consiglio Numero 7 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Fidelizza il cliente. L’engaging è la chiave per un e-commerce di successo. Fiducia nel prodotto e nel sistema di acquisto costruiscono la reputazione del tuo sito. Sii sempre disponibile a rispondere alle domande del consumatore, sia prima che dopo l’acquisto. Non abbandonarlo a se stesso una volta conclusa la trattativa. Non avere paura delle critiche. Fai in modo che i clienti possano lasciare dei feedback sui prodotti acquistati per condividere la loro esperienza. anche attraverso i social network puoi instaurare un dialogo con i consumatori e dai loro la possibilità di interagire. Intrattieni i tuoi clienti con contenuti nuovi ed interattivi, coinvolgili nella comunicazione della tua azienda.

Consiglio Numero 8 per migliorare un e-commerce e incrementare le vendite on line

Crea una mailing-list e rendila personalizzata. Differenzia i clienti in base agli acquisti, e offri loro delle proposte mirate in base alle loro esigenze e interessi.

Conclusione

La gestione di un sito di e-commerce non è semplice, ma l’analisi costante dei dati e una strategia solida ma flessibile ti aiuterà moltissimo. Ricorda sempre di valorizzare il rapporto con il cliente seguendo le sue necessità, questo porterà visitatori che potranno trasformarsi in clienti, e a loro volta, se offrirai loro un buon servizio, saranno i testimonial del tuo prodotto.

Potrebbe interessarti anche...

E-commerce: perché il tuo negozio online non vende? Hai aperto il tuo splendido sito e-commerce, sei così entusiasta di metterlo finalmente online che non vedi l’ora di vederlo lì, alla portata dei migl...
Aumentare le visite ad un sito E-commerce Perché un sito internet e-commerce possa rendere in termini di vendite on line occorre, prima di tutto, che venga visitato da un numero elevato di ute...
ZMOT, il momento della decisione d’acquisto si è spostato on l... C'è sempre un momento critico in cui decidiamo se acquistare o meno un prodotto. Una volta corrispondeva al momento in cui ci si trovava davanti allo ...